giovedì 17 ottobre 2013

- I figli sò piezz e....

 
 
 
 
La mia Piccirì mi ha spedito via mail, questa bella immagine che le ricorda la sua infanzia.
Non credo di essere stata una mamma particolarmente severa, poichè sono convinta che, con le buone maniere si ottiene tutto. La "Jenetta" però, si è dimenticata qualche altro passaggio:
la tua mamma ti ha anche insegnato l'educazione:
- la prossima volta che non saluti la signora ...ti gonfio.
La tua mamma ti ha insegnato l'ordine:
- se non metti a posto la tua cameretta ti butto tutto giù dal balcone.
La tua mamma ti ha insegnato anche che, l'attività fisica, fa bene alla salute:
- corri perchè se ti prendo ti disfo.
E, dulcis in fundo:
la tua mamma ti ha insegnato a non dare mai niente per scontato:
- ehhhh ma prima o poi cambierai il metabolismo!
Non ringraziare Piccirì, l'ho fatto col cuore e con amore, sei cresciuta bene no??
Com' è il detto? Mazz' e panella fann e figl' bell...
meglio di così!!

Ti lascio le parole di "un tizio con cui andar volentieri per BARetti..."

 
 
Prendi una chitarra e
qualche dose di follìa,
come una mitraglia,
sputa fuoco e poesia.
L'arma è a doppio taglio:
ti potrai ferire un po',
non avrai un appiglio
ma stai sveglio, tocca a te!
 
Ne vedrai di belle
ma resta speciale,
non ti buttare via!
Avrai clessidre senza sabbia
e reti per le acrobazie,
resta ribelle,
non ti buttare via!



16 commenti:

  1. Eheheh....tutto vero! ;)
    Mi piace qui ricordare una frase che diceva mia Figlia da bambina: " il golfino è quella cosa che la mamma ti obbliga ad indossare quando LEI ha freddo" :D
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben ritrovata Sontyna, e la frase di tua figlia è davvero rivelatrice di come le mamme pensano... :D

      Grazie, a presto...

      Elimina
  2. ahahaha..le aggiunte mi mancavano proprio..da quanto tempo non le sentivo!!
    Soprattutto l'ultima..e che dire, me l'hai mandata!! uff!

    Divertente il post mimmi..alla fine mi hai cresciuto bene anche grazie a questi..mmm.."consigli di vita"!!
    Canzone bellissima!!

    un bacio "se no mi disfi"
    Piccirì

    p.s. Sontyna..bellissima la frase di tua figlia! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah..dimenticavo..ho visto dal vivo "un tizio con cui andar volentieri per BARetti..."..aaaahhhh quanti baretti mi girerei con quel metro e 90 di "tizio"!! ;)

      bacioz
      Piccirì

      Elimina
    2. ...ehhhh sì Piccirì, ho fatto la mamma come sono stata capace, nel bene e nel male...ricordo sempre che il genitore perfetto è quello che non ha figli...te ne accorgerai forse! (se vai avanti così...subentrerà la menopausa mi sa...)

      il tizio col quale berrei anch'io un caffè volentieri...beh notevole anche se...lasciamo perdere.

      bacio bacio a te...

      Elimina
  3. Ricordo anch'io una frase che mio padre mi ripeteva quando facevo i capricci perchè non volevo mangiare la minestra : " Prega il Signore che vada sempre bene, altrimenti saranno cavoli amari "
    Eh si, i nostri genitori ci hanno insegnato a vivere. Peccato non si possa dire altrettanto oggi, dei genitori s'intende.
    RobRoy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e magari questa frase te la diceva mentre a tavola magari c'erano da mangiare i cavoli ;))

      Caro RobRoy, come fai fai, si sbaglia sempre...pazienza, genitori perfetti non ne ho mai conosciuti, io modestamente ...me la cavo ;)

      a presto...

      Elimina
  4. La mia mi ha insegnato a stare sempre attento...era una lanciatrice di ciabatte (con zoccolo in legno ovviamente) professionista. Una volta mi prese sul naso...e mi bastò.

    Mr Joe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e scusa il ritardo Mr. Joe...la tua ha fatto un buon lavoro va là...ciabatte comprese :))

      Elimina
  5. mi sa che invece io la ero...
    ciao, carissima, buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giglio, anch'io sono stata una mamma severa, il mio post è ironico e mia figlia mi ha regalato l'immagine apposta...meglio così dai...meglio per loro!
      a presto...

      Elimina
  6. Simpaticissimo il tuo post. Ci vuole un po' di umorismo, la vita della mamma è sempre complicata e insegnare le cose giuste ai figli a volte sono quasi impossibili ; Bacioni ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Saray, benvenuta...
      Il mestiere di mamma è il più difficile...niente istruzioni, solo istinto e...umorismo!

      Un sorriso, a presto...

      Elimina
  7. orsetto_bianco23 ottobre 2013 17:04

    sorrido interessante il metodo educativo in cui si intravede comunque tanto amore
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. ...eh sì, caro Orso io sono della filosofia del "quando ce vò ce cò" uno sculaccione o due non ha mai ucciso nessuno... :))

    RispondiElimina

Grazie per la visita, a presto...