venerdì 8 marzo 2013

- La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci, e dei vigliacchi. Isaac Asimov



Basta mimose, solo Rispetto.




Ci sono donne...




Ci sono donne che camminano controvento da una vita…
Ci sono donne che cambiano pelle per amore…
Se apri gli occhi un istante le puoi osservare
mentre disseminano briciole di se stesse
mentre fanno passeggiare il proprio dolore a piedi nudi su cocci appuntiti
mentre urlano la loro rabbia contro vetri tremolanti di una casa diventata prigione…
mentre sorridono di disperazione perché non troveranno mai la fine di quel filo…e aspettano da sole ed impaurite sedute sul confine della pazzia


( dalle parole di Chiara De Felice)


Dai Mr. Muscolo, picchiala forte, falle male...dimostrale quanto l' ami....

poi, poi riempile la casa di mimosa, è l'8 marzo, festa della donna... bastardo!





"Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subito, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l’ignoranza in cui l’avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tagliato, per tutto questo:

in piedi Signori, davanti a una Donna!".

William Shakespeare



16 commenti:

  1. Oggi 8 marzo non è più la festa della donna, ma la giornata internazionale della donna.
    Qualcuno disse " le donne non si picchiano nemmeno con un fiore", invece si picchiano eccome, si ammazzano, si lapidano, si stuprano. Tutte azioni appartenenti a un retaggio culturale maschile.
    Goethe ha detto " Chi è nell'errore compensa con la violenza ciò che gli manca in verità e forza".
    RobRoy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene RobRoy, la violenza è un sinonimo di debolezza in ogni senso, e gli uomini d'oggi (forse colpa delle loro mamme)sono deboli più che mai, e non accettano il NO, non accettano il non possesso di una donna!

      buon fine settimama...

      Elimina
  2. Se ne sentono ogni giorno di storie.
    Storie di sangue e lacrime, di uomini vili e deboli che pretendono e vogliono e, se non ottengono, usano ogni tipo di violenza.

    Su chi?Sul più debole?!
    No. Sul più forte.
    Perchè sanno che la donna è più forte, purtroppo non fisicamente, ma è più forte di un esercito di uomini.

    La canzone, beh..nulla di più azzeccato e attinente. Chi ha sofferto per la violenza può cantare e tramettere il dolore.

    un bacio amareggiato
    Piccirì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni giorno Cara, ogni giorno una...quando le donne riusciranno a capire davvero che non sono mai sole in quelle situazioni, altre donne possono aiutare, bastas PARLARE!

      La canzone beh, devi darmene atto, la prima volta che l'hai sentita mmmmmmm non eri molto convinta ;P ma l'orecchio di mammà è buono in fatto di musica!

      bacio bacio...

      Elimina
  3. W LE DONNE W LE DONNE W LE DONNE, L'ESSERE PIù BELLO, FORTE, IMPORTANT E, DIFFICILE, COMPLICATO E FONDAMENTALE DEL MONDO. NULLA SAREBBE POSSIBILE SENZA VOI.

    NON VOGLIO CITARE SOMMI POETI O LETTERATI, LUI LO DICE MOLTO SEMPLICEMENTE...MA CON INTENSITA':

    This is a man's world
    But it wouldn't be nothing, nothing
    Not one little thing
    Without a woman or a girl

    James Brown

    LINK (http://www.youtube.com/watch?v=VKPiBeZOkxg)

    Quindi cari uomini...cerchiamo di trattarle col dovuto rispetto...altrimenti siamo tutti spacciati.

    W LE DONNE SEMPRE E NON SOLO L'8 MARZO!

    Mr. Joe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OHHHHHHHHHH, finalmente mr. Joe, ti davo ancora per disperso...sarà invece che ormai snobbi questo piccolo posticino, fa niente :))

      Finalmente uno che urla a lettere maiuscole quanto siano importanti e unici questi animali chiamate DONNE.

      Grazie, so bene che le canzioni spiegano più di mille parole d'autore...

      GRAZIE!!

      Elimina
    2. Ma va che snobbare!! Lo leggo sempre e se non commento è perchè sono io che non ho nulla da dire...

      Mr Joe

      Elimina
  4. Rispetto per la dignità di una donna...
    un abbraccio
    lella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispetto Lella, è questa la aprola magica...
      un abbraccio a te...

      Elimina
  5. un augurio per tutte le donne, che questo mondo possa essere più semplice per tutte noi

    RispondiElimina
  6. Che dire, mi sono commossa nel leggere parole sacrosante!!
    Io su facebook ho proibito di farmi gli auguri!!
    Sono stata in settimana a pranzo con delle amiche, su otto che eravamo, cinque di loro avevavo subito violenza dai propri mariti/compagni!!
    Buona settimana Mariuccia e alziamo la voce contro queste crudeltà!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa nannarè, 8 su 10...è un'enormità...porcapuzzola, spero si siano ribellate!

      Buona settimana anche a te nannarè...un abbraccio e alziamo la voce!

      Elimina
  7. orsetto_bianco9 marzo 2013 17:43

    Che dire quando leggo certe cose mi vergogno di essere uomo....
    Non credo in natura ci siano esseri che violentano fanno del mare alla propria compagna
    Spero almeno siano casi isolati


    RispondiElimina
  8. ...per fortuna Orso, la maggior parte degli Uomini non sono così, ma anche solo uno è sempre uno di troppo!

    buona settimana...

    RispondiElimina
  9. orsetto_bianco13 marzo 2013 18:55

    Ritengo ogni violenza sui deboli una vigliaccheria, si può allevare i figli senza dare loro nemmeno uno schiaffo, si può litigare con la compagna senza trascendere nella violenza o anche solo agli insulti
    Io credo che anche solo uno schiaffo ad un figlio sia negativo,è sempre una violenza e la violenza è sempre una perdita di controllo una debolezza
    Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per la visita, a presto...