lunedì 26 agosto 2013

- Arrivederci Fratello Mare...

 
 

Arrivederci fratello mare (Nazim Hikmet)

Ed ecco ce ne andiamo come siamo venuti
arrivederci fratello mare
mi porto un po' della tua ghiaia
un po' del tuo sale azzurro
un po' della tua infinità
e un pochino della tua luce
e della tua infelicità.
Ci hai saputo dir molte cose
sul tuo destino di mare
eccoci con un po' più di speranza
eccoci con un po' più di saggezza
e ce ne andiamo come siamo venuti
arrivederci fratello mare.
 
 ...mi piace  sempre finire così la mia estate, ottima sintesi del tempo appena trascorso...
 

 "Gli uomini viaggiano per stupirsi degli
oceani e dei monti, dei fiumi e delle stelle
e passano accanto a se stessi senza
meravigliarsi." S. Agostino
 
...a presto... 
 
René Aubry - Salento
 
 

 
 

10 commenti:

  1. Bentornata cara Gabby. Immaginavo che avresti fatto un post con questo argomento. Penso che la tue vacanza sia andata bene, come la mia.
    A risentirci presto, sempre su questo schermo.
    RobRoy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì grazie RobRoy, tutto bene, ora si ricomincia... :))

      Elimina
  2. è un bel modo per tornare. un sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mamma imperfetta, un sorriso anche a te!

      Elimina
  3. Ciao carissima, io quest'anno niente vacanze, ma ho girato un pochino sulle nostre vallate!
    bellissima la poesia di Hikmet, mi piace molto e
    BEN TORNATAAAAAAA!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...grazieeeeee nannarè, contenta di essere tornata, casa è sempre Casa!

      Elimina
  4. orsetto_bianco27 agosto 2013 18:32

    ben tornata bellissima la poesia che non conoscevo Un bacione e grazieee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...oh sì Orso, la poesia è davvero bella, una delle più belle che io conosca...
      un bacione anche a te...a presto!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie giglio, non sono stata via moltissimo come il blog segnala, ma ora ci sono e passerò a salutarti...

      Elimina

Grazie per la visita, a presto...