lunedì 27 maggio 2013

- E' una bella giornata? Potrebbe.....

 
Parole che contano...o "contare sulle parole" ?
 
 
 
 
 
 
"C'è qualcosa di nuovo oggi nell'aria, anzi d'antico..."
diceva il Poeta..

No, non di antico, ora nell'aria c'è qualcosa di oscuro, qualcosa di marcio che porta sempre di più l'uomo ad avere un atteggiamento opportunistico e prevaricante, sempre e comunque mirato a danneggiare, a sopraffare gli altri.

La furbizia è la nuova religione che porta quasi tutti a pensare di non aver doveri, ma solo diritti. La società è di quelli che se possono fregarti o approfittare anche del poco, lo fanno anche se cammini rasentando i muri...

La malvagità è diventata una costante giornaliera, la giustizia è ormai inerme davanti a tanta crudeltà: si bruciano le persone, si accoltellano le donne, si picconano i passanti, si picchiano i bambini...no, non è un mondo difficile, è un mondo schifoso.

La parola più usata è abusata di questi tempi è :
Speranza, già, ma non ci rimane altro!

 
 
( video bellissimo)
 

 
"Le parole sono tutto ciò che abbiamo, perciò è meglio che siano quelle giuste"

...e per quel che vale...buon lunedì...





 
 
 

11 commenti:

  1. Non se ne può più. Non ne posso più di leggere di follia dilagante e contagiosa, che se la prende inutilmente con chi non ha scelta, con chi non viene ascoltato, o semplicemente con chi vive la sua vita ma si trova nel posto sbagliato e nel momento sbagliato.

    Sono anche stufa di leggere continuamente di donne uccise o massacrate solo perchè hanno il diritto e la volontà di di NO.

    Le parole sono la forma più immediata e diretta per trasmettere messaggi e idee. Ultimamente mi sembra che vengano usate male, o non abbastanza. E in certi casi se le parole non sono precedute o seguite da fatti, servono a ben poco.

    Il video che hai messo (che tra l'altro è stupendo) è l'esempio lampante: ci deve essere chi agisce per cambiare le cose.

    Bellissimo post Gabby!!
    Toccante e profondo..:)

    Un bacio disilluso
    Piccirì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Piccirì, sapessi quanto mi indigna e mi fanno incazzare certe cose non ne hai idea!

      Mi piacerebbe fare, un giorno, hai presente il film" un giorno di ordinaria follia" ecco però pigliare solo i disonesti, i crudeli e i malvagi.

      bacio...

      Elimina
  2. Bellissimo questo post. Lo è altrettanto il video. Bello anche il video che hai messo nella spazio "La mia musica" nel quale risuonano le note dell'inno alla Gioia, un inno di speranza e felicità per il mondo intero.
    Purtroppo oggi la bella giornata è stata offuscata dalla notizia di quel ragazzo che ha bruciato viva la sua ragazza. Un altro gesto di follia e più passano i giorni, più vengono commessi atti di questo genere.
    RobRoy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande, anzi immenso quel Beethoven, ogni volta che lo ascolto mi commuove e me fa venir la pelle d'oca.
      RobRoy

      Elimina
    2. Grazie RobRoy, il primo video mi fa accapponare la pelle da tanto è toccante, il flash mob in piazza è una cosa che mi commuove veramente, è davvero bello capire man mano quali sono gli strumenti che entrano in scena a completare questo Inno...

      per quanto riguarda il post...è davvero vergognoso quello che succede ogni santo giorno.

      Elimina
  3. orsetto_bianco27 maggio 2013 14:55

    se un top manager non ha nel curriculum una condanna per falso in bilancio non è certamente all'altezza della situazione, se un politico non è sotto indagine daiii è di serie B non è degno del nostro parlamente
    Sono questi gli esempi che ci arrivano, sappiamo bene che dovrebbe essere la classe dirigente d'esempio e di stimolo per il popolo
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...hai detto bene Orso, ora se sei un onesto uomo che lavora in modo preciso e leale...non sei nessuno, anzi, ti cacciano perché magari non sei abbastanza cinico.

      :)) grazie!

      Elimina
  4. Cara amica,non sono per la speranza ma cerco certezze ,è vero, ogni giorno succedono fatti criminosi,ma anche tanti gesti di solidarietà che giustamente non fanno notizia perché dovrebbero essere la normalità. Moltissimi politici sono ladri e truffaldini o esseri impresentabili (Berlusconi docet) ma la gente continua a votarli perche questa è anche democrazia, però esistono anche i politici onesti, ma anche questi non hanno visibilità perché l'onestà non fa notizia.
    Che dire guardiamo il bicchiere mezzo pieno e non siamo pessimisti.
    Felice giornata,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...caro Fulvio, io vedo sempre il bicchiere mezzo pieno, ma ultimamente mi sa che mi si è abbassata la vista :((

      Sperem...

      Elimina
  5. Carissima, quante verità in queste parole, anche Fulvio ha ragione. Il bene non viene mai menzionato, siamo carichi di brutte cose, e a volte si rimane forse anche un po' indifferenti. Troppo di tutto!!

    Piove..piove..piove non se ne puo' piu'!! Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nannarè, e come fai ad essere indifferente quando leggi, come ora, che un bambino appena nato è stato buttato nel cesso e hanno tirato lo scarico?

      la castrazione ci vorrebbe per certa gente...

      piove, piove, piove...maledetta primavera :))

      Elimina

Grazie per la visita, a presto...